sending ....

AIRTRANSYS EASH-DC

Pompe di calore aerotermiche polivalenti con inverter per il riscaldamento, il raffrescamento e la produzione di a.c.s. a recupero totale

Le unità aerotermiche polivalenti nascono da una specifica progettazione che permette l'individuazione di una soluzione flessibile e semplificata per soddisfare le molteplici esigenze di un'utenza moderna in relazione ai fabbisogni di riscaldamento/raffrescamento e produzione sanitaria. La configurazione tecnologica prevede un'unità polivalente “splittata” composta da corpo idronico (collocabile internamente all'edificio) e da un'unità ventilante con controllo modulante per un ottimale scambio termico con l'aria esterna. L'adozione di superfici di scambio maggiorate, in particolare, unitamente alla equilibrata scelta della componentistica e all'esclusiva inversione idronica (opzionale) garantiscono l'ottenimento di elevati coefficienti prestazionali in ogni condizione operativa.
I compressori di tipo scroll sono dotati di inverter in grado di aumentare le efficienze stagionali, e sono abbinati a motori sincroni a magneti permanenti (BLDC).
Le unità si completano con una regolazione elettronica in grado di permettere la supervisione mediante connessione Web o GSM.





•Potenzialità termiche da 12 a 36 kW (funzione dei livelli termici operativi) in versione monofase e trifase
•Versioni polivalenti
•Produzione di acqua calda sanitaria in recupero totale, con priorità e scambiatore dedicato operante al 100% della potenza, temperatura fluido primario fino a 55°C
•Collegamenti idraulici a 6 tubi (circuito frigorifero condensatore/evaporatore, circuito acqua riscaldata/raffrescata, circuito acqua calda sanitaria)
•Circolatori elettronici lato utenza e lato sanitario ad alta efficienza in classe A con velocità variabile
•Fluido frigorigeno R410a
•Organo di laminazione: valvola di laminazione elettrica a controllo elettronico
•Reversibilità lato refrigerante e lato acqua
•Compressori ermetici tipo scroll con cuffia insonorizzata, controllo ad inverter, motore sincrono brushless a magneti permanenti(BLDC mod. 22/33/44-BLDC TWIN Rotary mod. 12)
•Scambiatori a piastre saldobrasate in acciaio inox AISI316
•Regolazione elettronica a microprocessore con ampio display LCD
•Controllo avanzato dello stato funzionale che permette: la gestione della condensazione con eventuale modulazione della portata ai ventilatori dei compressori e delle pompe elettroniche, selezione di tre temperature differenziate (acs, utenza invernale, utenza estiva), segnalazione allarmi, possibilità di controllo remoto in telegestione via Web
•Struttura contenitiva unità idronica interna compatta e silenziata realizzata in lamiera zincata e verniciata
•Antivibranti in gomma per unità interna
•Struttura contenitiva unità esterna estremamente compatta realizzata in lamiera zincata e verniciata con sezione ventilante modulante e batteria alettata di ampia superficie con trattamento idrofilico
•Unità ventilante canalizzabile con ventilatori tangenziali per collocazione interna agli edifici (opzionale con quotazione a richiesta)
•Ventilatori modulanti EC con motori a magneti permanenti (opzionale)
•Scheda orologio integrata.